Uncategorized

Una rivoluzione chiamata ‘accessibilità’

Una rivoluzione in atto. Anche se suona meglio in inglese – Revolution in the making – la sostanza non cambia: c’è una rete di musei che sta cambiando prospettiva e giudizio sulle persone neurodiverse, sta lavorando per rendere accessibili, intellegibili, tangibili, interattive, le proprie collezioni, per creare ponti di comunicazione tra l’arte e le persone […]

Read More
Back To Top